1075 II DOMENICA di PASQUA II Easter Sunday

Posted by Gaetano Lastilla
La prova che Gesù da’ a Tommaso è inattesa: il dolore condiviso. La fede sofferta che portiamo nel cuore, le domande che a volte diventando insopportabili dubbi, (solo chi dubita crede) sono condivise dal Signore. Sono un sano dolore, una sana inquietudine che ci portano a scavare nella vita, a non viverla da rassegnati, a guardare oltre. La prova più spettacolare della resurrezione di Cristo: le sue mani trafitte, come trafitti sono i nostri occhi e i nostri pensieri. Fino a questo punto giunge la misericordia di Dio. The proof that Jesus gives to Thomas is unexpected: the shared pain. The suffered faith that we carry in our hearts, the questions that sometimes become unbearable doubts, (only those who doubt believes) are shared by the Lord. They are a healthy pain, a healthy restlessness that lead us to dig into life, not to live it resigned, to look beyond. The most spectacular proof of Christ's resurrection: his pierced hands, our eyes and thoughts are pierced. Thus far comes the mercy of God.
Posted April 24
click to rate

Embed  |  34 views
0 comments