From the same member

1103 32 DOMENICA T. ORDINARIO c – 32 Sunday Ordinary time c

Posted by Gaetano Lastilla
È una nuova dimensione quella che Gesù propone: la resurrezione, in cui Gesù crede, non è la continuazione dei rapporti terreni, ma una nuova dimensione, una pienezza iniziata e mai conclusa, che non annienta gli affetti (Nel regno ci riconosceremo, ma saremo tutti nel Tutto!), che contraddice la visione attuale della reincarnazione (siamo unici davanti a Dio, non riciclabili, e la vita non è una punizione da cui fuggire, ma un’opportunità in cui riconoscerci!), e ci spinge ad avere fiducia in un Dio dinamico e vivo, non imbalsamato! It is a new dimension that Jesus proposes: the resurrection, in which Jesus believes, is not the continuation of earthly relationships, but a new dimension, a fullness that has begun and never ended, that does not annihilate the affections (We will recognize ourselves in the kingdom but we will be all in the Whole!), which contradicts the current vision of reincarnation (we are unique before God, not recyclable, and life is not a punishment from which to escape, but an opportunity to recognize ourselves!), and urges us to trust in a dynamic and living God, not embalmed!
Posted November 6
click to rate

Embed  |  11 views